LA ROBOTICA EDUCATIVA

GS3_5 CODING 345_374_mastro guida 26/05/21 17:18 Pagina 350 UN TUFFO NEL CODING CODING: UNPLUGGED E PLUGGED-IN Con il termine coding non si intende la programmazione vera e propria, ma, come spiega Alessandro Bogliolo nel libro Coding in your classroom, now! Il pensiero computazionale è per tutti, come la scuola, Giunti Scuola, 2018, l uso di strumenti e metodi di programmazione visuale a blocchi per favorire lo sviluppo del pensiero computazionale . Si tratta infatti di uno strumento metodologico e di una forma di arricchimento personale che non ha nulla a che vedere con la tecnologia, ma riguarda piuttosto la creatività e la capacità di espressione e autorealizzazione. La programmazione è dunque propria degli informatici, ma imparare a fare coding permette a tutti di sviluppare il pensiero computazionale in modo semplice e intuitivo, e questo permetterà alle nuove generazioni di avere una carta in più per risolvere e gestire problemi di diversa complessità. Con l obiettivo di fornire alle scuole una serie di strumenti semplici e divertenti per fare coding in aula, il CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l Informatica), ha avviato a partire dall anno scolastico 2014-15 il progetto Programma il Futuro, in collaborazione con il MIUR, Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca. Il MIUR all inizio di ogni anno scolastico invita le scuole a partecipare e mette a disposizione una serie di lezioni interattive e non, che ogni istituzione scolastica potrà utilizzare compatibilmente con le proprie esigenze e la propria organizzazione didattica. 350

IL SACCO DELLA STORIE
IL SACCO DELLA STORIE
GUIDA VOLUME 3 - 5 PROGETTI LABORATORIALI PER PICCOLI CITTADINI CURIOSI E RESPONSABILI