38. Quel goloso di un bruco… (R)

GS3_2 ALBERO E ORTO 153_224_mastro guida 26/05/21 16:13 Pagina 209 ALBERO E ORTO, AMICI PER LA TERRA 38. IL RACCONTO QUEL GOLOSO DI UN BRUCO C era una volta un bruco di nome Teodoro, che viveva in un orto dove si potevano trovare verdure e ortaggi di ogni tipo e in grande quantità. Il bruco si rimpinzava a più non posso, ma non si sa bene perché, gli rimaneva sempre un buchino nello stomaco da riempire. La cavalletta, posandosi vicino a lui, lo avvertiva: Guarda che se continui così, finirai per scoppiare! Se io mangiassi soltanto un po di quello che mangi tu non riuscirei più a muovere un ala gli faceva notare l ape, ronzandogli intorno. Persino la contadina, vedendo sparire tante piante dal suo orto, aveva cominciato a lamentarsi. Ma tutti quegli avvertimenti servivano a ben poco di fronte all appetito smisurato del bruco. Un giorno cominciò a soffiare un forte vento, Teodoro cercò di tenersi forte, ma il vento lo sollevò e in mezzo a un turbinio di rape, cipolle e ravanelli, il bruco venne trasportato lontano, in un altra fattoria. Il vento improvvisamente cessò, e Teodoro si ritrovò dentro un vasetto, accanto a una piantina che stava germogliando. 209

IL SACCO DELLA STORIE
IL SACCO DELLA STORIE
GUIDA VOLUME 3 - 5 PROGETTI LABORATORIALI PER PICCOLI CITTADINI CURIOSI E RESPONSABILI