IL SACCO DELLA STORIE

GS3_1 ARTE 011-110_mastro guida 26/05/21 15:42 Pagina 104 ARTE, NATURA, BELLEZZA CHE EMOZIONE! Un altra differenza più evidente, che non sfuggirà ai bambini, è il modo in cui sono stati dipinti . Mentre nel primo quadro tutte le figure sono più indistinte e sembra dipinto quasi in punta di pennello, nel secondo le pennellate sono decise e vigorose e sembra quasi di poter vedere le passate di colore, l una vicina all altra. E queste differenze donano ai quadri un aspetto diverso, che suscita diverse emozioni: calma e quiete nel primo, irrequietezza nel secondo. APPROFONDIMENTO Claude Monet e Vincent van Gogh sono rispettivamente gli autori del primo e del secondo quadro. I Papaveri di Monet è stato realizzato nel 1873, nei pressi di Argenteuil, in Francia. La donna con l ombrellino e il bambino sono la moglie dell artista, Camille, e il figlioletto Jean. Monet faceva parte della corrente artistica dei pittori impressionisti, che dipingeva paesaggi con colori vivaci, stesi con pennellate rapide e sciolte. Per riuscire a catturare tutti gli aspetti importanti della natura (le impressioni , come le avrebbe definite Monet) e trasferirli sulla tela, secondo l artista era necessario dipingere sul luogo, portando le tele, i colori e i cavalletti dal chiuso dello studio all aperto. Questo quadro si trova presso il Museo d Orsay, a Parigi, e potrà essere apprezzato anche virtualmente a questo indirizzo: https://www.musee-orsay.fr/it/collezioni/opere-commentate Il Campo di papaveri di Vincent van Gogh è stato realizzato nel 1890 a Auverssur-Oise, vicino a Parigi, dove l artista soggiornò negli ultimi mesi di vita, dipingendo più di settanta quadri. Uno dei suoi soggetti preferiti è proprio il papavero, un fiore che sboccia tra maggio e giugno, che gli permette di studiare i cambiamenti cromatici e il colore. Ma un altra ragione per cui Van Gogh decide di dedicarsi ai paesaggi è quella economica, infatti egli stesso racconta in una lettera di aver fatto questa scelta perché non poteva permettersi di pagare dei modelli in carne e ossa. Questo quadro si trova presso il Kunstmuseum dell Aia, nei Paesi Bassi: https://www.kunstmuseum.nl 104

IL SACCO DELLA STORIE
IL SACCO DELLA STORIE
GUIDA VOLUME 3 - 5 PROGETTI LABORATORIALI PER PICCOLI CITTADINI CURIOSI E RESPONSABILI