STORYTELLING

Laccetto_e_cordina_GUIDA.qxp_Layout 1 20/04/22 08:35 Pagina 42 STORYTELLING LACCETTO AL FIUME una bella mattina di sole e Laccetto decide di andare al fiume. Quando arriva, si guarda intorno, ma non c è nessuno Uffa, sono solo e non c è niente da fare qui Vicino alla riva però ci sono tanti sassi colorati. Laccetto ne prende uno e lo osserva: è piccolo, rotondo, trasparente e liscio. Poi ne prende un altro: questo è grosso, pesante, sembra un uovo! I sassi sono tutti diversi e Laccetto non si stanca mai di guardarli. Gli sembra quasi di aver trovato un tesoro! A un tratto Laccetto si accorge che anche in mezzo al fiume ci sono tanti sassi, sembrano quasi un sentiero Laccetto salta sul primo, è un po scivoloso, ma, senza perdere l equilibrio, salta su un altro sasso vicino, e poi su un terzo, finché, in un attimo, si ritrova sull altra riva del fiume! Lì c è una ranocchia che lo guarda stupita e gli dice: Sei bravissimo a saltare! Facciamo una gara di salti, ti va? Laccetto accetta subito: ha trovato un amica e un altro gioco divertente da fare insieme! 42 Obiettivo: ascoltare e comprendere una breve storia. Parliamone insieme Dove va Laccetto una mattina? Come si sente all inizio? Che cosa vede vicino alla riva? Come sono i sassi? Che cosa c è in mezzo al ume? Che cosa fa Laccetto? Chi incontra dall altra parte? Come si sente alla ne Laccetto?

LACCETTO E CORDINA
LACCETTO E CORDINA
GUIDA PER L'INSEGNANTE