Spot, il personaggio mediatore

SPOT, IL PERSONAGGIO MEDIATORE Il personaggio mediatore, già importante nell esperienza didattica in generale, lo è ancora di più nel primo approccio a una lingua straniera. Riteniamo molto vantaggioso associare la lingua inglese, e il momento dedicato al suo apprendimento, a un personaggio che diventi familiare. Ogni volta che Spot farà il suo ingresso in classe, i bambini e le bambine sapranno che inizia il momento della giornata dedicato a un esperienza didattica specifica, con un codice linguistico diverso dal proprio: It s English time! dunque necessario che il mediatore acquisisca una connotazione positiva, che diventi un amico un po buffo e capace di incuriosire, coinvolgere e stimolare. In questo modo, l esperienza di apprendimento della lingua inglese sarà non solo fortemente caratterizzata e dunque riconoscibile come routine, ma anche interiorizzata dai bambini e dalle bambine come attività divertente e allettante. 10 IL PERSONAGGIO MEDIATORE

SCUOLA DINAMICA
SCUOLA DINAMICA
GUIDA VOLUME 4