SCUOLA DINAMICA

il progetto didattico IL MESSAGGIO Il progetto didattico Scuola dinamica nasce dalla collaborazione costante e continuativa con le Scuole dell Infanzia e dalla volontà di fornire all insegnante un ampio ventaglio di percorsi in linea con le sfide educative del presente, che richiedono dinamismo, capacità di cambiare e adattarsi alle nuove esigenze dei bambini e delle bambine, derivanti anche dalle continue trasformazioni sociali e culturali. Il progetto si fonda soprattutto sulla centralità dell identità dei bambini e delle bambine, un identità che evolve, ed è in continuo sviluppo, della quale l insegnante deve captare i cambiamenti, così da poter proporre percorsi didattici in grado di accompagnare questa fase di crescita. IL FILO CONDUTTORE Nella guida didattica abbiamo proposto un personaggio innovativo che funge da mediatore didattico e narrativo, Puntino. Puntino è un piccolo punto idealmente tracciato con un pennarello, scelto per la sua semplicità. Come un bambino, Puntino è piccolo ma pieno di potenzialità, in grado di collaborare con gli altri con infinite possibilità di trasformarsi. Da un semplice punto quindi le insegnanti, i bambini e le bambine hanno sviluppato storie e percorsi didattici. Puntino, l ente geometrico fondamentale, è diventato una linea, ha cambiato colore, si è trasformato durante le stagioni 8

SCUOLA DINAMICA
SCUOLA DINAMICA
GUIDA VOLUME 3