I travasi

Aiutami a fare da me I TRAVASI Attraverso l'uso delle mani, i bambini e le bambine sviluppano la loro intelligenza, per questo hanno bisogno di essere allenate così da poter rispondere puntualmente alle loro volontà. All'inizio della vita vediamo i neonati accorgersi delle loro mani e lentamente diventare consapevoli di poterle governare e dirigere. Per far sì che le mani diventino abili, però, c'è bisogno di esercizio. Un bambino che sposta sassi da un contenitore all'altro o una bambina che riempie una bottiglia stanno eseguendo un travaso, che è un buon allenamento alla concentrazione, alla coordinazione oculo-manuale, al perfezionamento della manualità ne e, di conseguenza, è un ottimo stimolo per l'autonomia. Per offrire occasioni di esercizio in tal senso, possiamo allestire delle attività di travaso tenendo a mente che le varianti sono in nite, così come i livelli di dif coltà. I travasi possono essere svolti con l'utilizzo delle mani o con l'uso di uno strumento che può farsi sempre più so sticato. I travasi Lasciami fare, son concentrato, sto iniziando a fare un travaso. Con attenzione trasferisco gli oggetti, metto l'acqua in tanti vasetti. Uso la spugna e la strizzo forte, provo a usare anche il contagocce. Mi metto a lavoro e faccio il preciso, con il tempo sicuro sarò più deciso piano piano compio l'azione, aiuto pure la mia coordinazione! Claudia Masiero 22

SCUOLA DINAMICA
SCUOLA DINAMICA
GUIDA VOLUME 3