AIUTAMI A FARE DA ME insieme a Maria Montessori

- AIUTAMI A FARE DA ME - a e m e i ins I R O S S E T N O M A I MAR Maria Montessori sosteneva un principio semplice legato allo sviluppo dell'autonomia, secondo il quale il processo educativo è naturalmente effettuato dai bambini e dalle bambine e non va basato su insegnamenti verbali trasmessi dall adulto, ma favorito attraverso esperienze che loro stessi effettuano nell ambiente. Lavorare mettendo in atto la pratica montessoriana signi ca quindi assumere una precisa posizione nei confronti dei bambini e delle bambine, considerandoli esseri umani competenti e portatori di intelligenza. Il compito dell adulto è quello di organizzare un ambiente che offra la possibilità di effettuare esperienze per liberare questo potenziale. Osservando i bambini e le bambine, Maria Montessori riscontrò in loro un bisogno prioritario: esercitarsi attraverso il movimento. L educazione non può concepirsi come moderatrice o inibitrice delle forze motorie, ma deve esserne parte integrante. Per questo motivo Maria Montessori progetta e inserisce in tutte le Case dei Bambini gli esercizi di vita pratica. «Chi non comprende che insegnare a un bambino a mangiare, a lavarsi, a vestirsi, è lavoro ben più lungo, dif cile, e paziente che imboccarlo, lavarlo, vestirlo? . 14 essori Maria Mont

SCUOLA DINAMICA
SCUOLA DINAMICA
GUIDA VOLUME 3