Storie di primavera

primavera PEER TUTORING COOPERATIVE LEARNING INTELLIGENZA EMOTIVA STORYTELLING CLIL STORYTELLING CLIL STORIE DI PRIMAVERA PEER TUTORING MATERIALI COOPERATIVE LEARNING scheda INTELLIGENZA EMOTIVA fotocopiabile Gli elementi di primavera colori forbici cartoncini colla stecchini lunghi nastro adesivo scatola Facciamo una o due copie della scheda fotocopiabile e incolliamole su dei cartoncini rigidi. Invitiamo i bambini e le bambine a colorare gli elementi e a ritagliarli. Tagliamo le punte agli stecchini lunghi per renderli sicuri e ssiamo un elemento su ciascuno con il nastro adesivo. Utilizzando tutti o solo alcuni degli elementi, inventiamo e drammatizziamo una storia di primavera. Aiutiamo i più piccoli, iniziando a raccontare noi la storia e facciamoci aiutare a continuarla. Con i più grandi invece possiamo: scegliere di far provare a raccontare a un bambino o a una bambina alla volta, anche in diversi momenti, osservando come, con gli stessi elementi, ciascuno/a abbia inventato una storia diversa; formare dei gruppi da sei e consegnare un personaggio a ciascun bambino/a. Ogni gruppo dovrà collaborare e raccontare una storia agli altri; riporre gli elementi di primavera nella scatola delle stagioni realizzata in autunno, poi estrarre un personaggio d autunno, uno d inverno e uno di primavera e provare a inventare una storia. 250 Obiettivo d apprendimento: raccontare storie a partire da supporti grafici.

SCUOLA DINAMICA
SCUOLA DINAMICA
GUIDA VOLUME 2