Come insetti in primavera

primaverastorie di Puntino le come insetti in primavera Giochiamo a imitare i ragni, le farfalle, le coccinelle e le api insieme ai bambini e alle bambine. MATERIALI carta colorata Procuriamoci della carta colorata adesiva e prepariamo piccoli rettangoli lunghi e neri, pallini neri e triangoli colorati. Dividiamo i adesiva forbici bambini e le bambine in quattro gruppi e assegniamo a ciascuno dei simboli corrispondenti ai diversi insetti: i ragni avranno sei rettangolini neri ciascuno (le sei zampette), da attaccare sulle mani o sulle gambe; le farfalle avranno due triangoli colorati e due rettangolini neri ciascuno (le ali e le antenne), da attaccare sulle mani e sulla fronte; le coccinelle avranno dei pallini neri da attaccare sulle mani; le api avranno dei rettangolini neri da attaccare sulle mani. Cominciamo il gioco dando delle indicazioni di movimento, come per esempio: i ragni camminano no agli angoli del giardino (o della stanza); le farfalle volano su e giù; le coccinelle camminano in cerchio; le api ballano sui ori. Possiamo servirci di un sottofondo musicale, scandire il ritmo delle azioni con degli strumenti o con le mani, e fare dei segni a terra per creare un percorso per i bambini e le bambine. A conclusione dell attività di movimento, proponiamo le lastrocche Primavera e Primavera meraviglia per lavorare sul linguaggio, sul riconoscimento e sulla riproduzione delle rime. 226 Obiettivo d apprendimento: utilizzare le filastrocche per sviluppare il potenziale espressivo verbale e corporeo.

SCUOLA DINAMICA
SCUOLA DINAMICA
GUIDA VOLUME 2