SCUOLA DINAMICA

un racconto da ascoltare Neanche Riccio riesce a prendere sonno, come faranno a organizzare tutto in tempo per il Natale? Il mattino dopo, gli amici decidono di andare a prendere l albero di Natale tutti insieme. Topo, Coniglio, Riccio e Volpe muoiono di paura se pensano a Orso. La neve scricchiola sotto le zampette. Che ine avrà fatto Gufo? borbotta Riccio. In quel momento una palla di neve sof ice piomba addosso a Topo. Ah, pensavo fosse Orso! ridacchia Topo, quando vede Coniglio sbucare da dietro un albero con un mazzetto di rami stretto in una zampa. Sono perfetti per fare le mani a un pupazzo di neve esclama Volpe esaminando i rametti. Ci vorrebbe anche una carota per il naso! Meno male che me lo hai ricordato! Ho lasciato la zuppa di carote sul fuoco. Devo tornare a casa subito! Ma non puoi, abbiamo così poco tempo! protesta Riccio. Dite a Orso che l albero di Natale deve essere di un bel verde scuro si raccomanda Volpe mentre si gira per tornare indietro. Topo, Coniglio e Riccio si rimettono in cammino. Sulla strada trovano un iume gorgogliante. 187

SCUOLA DINAMICA
SCUOLA DINAMICA
GUIDA VOLUME 2