SCUOLA DINAMICA

le storie di Puntinoinverno Puntino non ha mai pensato di avere un respiro, ma adesso, nel silenzio della montagna, lo sente e può anche vederlo: l aria entra piano piano, poi esce in una specie di nuvoletta. il freddo dell inverno che ti ghiaccia il respiro! precisa Tippi. Che cosa succederà se mi congelerò del tutto? chiede Puntino. Potresti rischiare di rimanere immobile, congelato, fermo lì, per tutto il tempo che sarai ghiacciato. Poi con il caldo il ghiaccio si scioglierà risponde Tippi. Puntino è molto preoccupato: di sicuro non vuole rimanere immobile, poi chissà per quanto tempo Ma l uccellino ha un idea per aiutare il suo nuovo amico. Così chiama l abete di montagna e la nuvola di neve: Abete di montagna, nuvola di neve! Ho bisogno del vostro aiuto CIP CIP, CIP CIP! L abete più vicino allunga uno dei suoi rami verdi e raccoglie Puntino. 115

SCUOLA DINAMICA
SCUOLA DINAMICA
GUIDA VOLUME 2